mercoledì 30 giugno 2010

Ricicla, Decresci felice :)

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 040
-
-
Insieme alle fonti precedenti, il post di Messora mi stimola. Ne ricavo il Progetto RD_Ricicla, Decresci felice :)
-
Documenti stampabili, con altri link: locandina 1, locandina 2, altri suggerimenti
-

-
-

domenica 27 giugno 2010

Baci_27giu10

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 039



-
Alzo la tapparella e l'alba è bella.
.
È domenica. A colazione sento sul GR2 che
Brancher
rinunzia al legittimo impedimento e
che, a seguire su Tiffany, Luca Bianchini invita all'otium.
.
Penso a voi impegnati nelle vostre cose come me.
Buona giornata. Questi link sono per voi.
.
Baci. Senza negozi, oziate bene. Per altri acquisti.
-
-

sabato 26 giugno 2010

Parole chiare

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 038
-

-
mio estratto da Byoblu intervista Bruno Tinti
-
Corriere 2000. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha affermato che il neoministro per l’Attuazione del federalismo non poteva ricorrere al legittimo impedimento per evitare di presentarsi in tribunale, perché un dicastero senza portafoglio non ha alcun bisogno di essere 
 -
Adnkronos. Brancher ha diritto, in senso giuridico, ad avvalersi della norma del legittimo impedimento e quindi, dal punto di vista formale, e' sicuramente in regola. E' quanto afferma il ministro della Difesa Ignazio La Russa nel corso di un'intervista a 'Radio24'. Dal punto di vista dei motivi che l'hanno indotto a chiederne l'applicazione - continua - non so dire nulla, perchè non conosco le ragioni concrete e quali fossero i suoi impegni.
-

-

-

-
-

giovedì 24 giugno 2010

venerdì 11 giugno 2010

Intercettazioni

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 034
-

-
Non si può trovare una soluzione all'interno della logica che ha prodotto il disastro della finanza mondiale, ai cui inizi (inizi, non fine) stiamo assistendo. Diranno, i giornali e le tv, che è colpa dei greci, degli spagnoli, dei portoghesi, poi degli italiani, che vivono al di sopra delle loro possibilità. E i gonzi ci crederanno, aiutati in questo dagli economisti di regime (quasi tutti) che hanno magnificato la truffa, essendone ampiamente remunerati.
-
- È il mio primo saggio di balistica, appena stampato. Vedi quella macchiolina in fondo all'ultima pagina?
- Sì, cos'è?
- Un piccolo sigma. L'ultima riga doveva essere "Pertanto σ dovrebbe essere reso il più piccolo possibile". Littlewood si appoggia allo schienale. Ebbene, il tipografo ha fatto il suo lavoro. Deve aver ribaltato tutte le tipografie di Londra per trovare un carattere così piccolo.
Hardy ride così forte che la cameriera si gira e gli lancia un'occhiata.
Sono contento che lo trovi divertente dice  Littlewood. Mi è mancato avere qualcuno vicino che capisse  perché è così buffo.
Fonte: David LeavittIl matematico indiano, pagg 371-2
-
-

lunedì 7 giugno 2010

Stéphan Palladini

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 033
-
Come sarebbe bello trovare i testi in italiano...
-

-
spectacle Piaf, de la Môme à Édith du 27 juillet 2008
-
C'était vraiment incroyable! Quand je ferme mes yeux, seulement pour pouvoir vous entendre bien, c'est comme si Edith Piaf était là. Vraiment sublime! =D

haroldmesa
1 mese fa

@haroldmesa Bien entendu puisqu'il sagit de sa voix, je ne fais que du playback! :)

stephpalladini 1 sett. fa


domenica 6 giugno 2010

Regole d'ingaggio

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 032
Perché arrivare di notte, come i ladri, se non per manifestare intenzioni per nulla rassicuranti? Non si poteva mediare un avvicinamento diurno, alla luce del sole, effettuato senza armi, al solo scopo dichiarato di verificare il carico di aiuti? Davvero qualcuno avrebbe temuto per la vita di una mezza dozzina di soldati disarmati in mano a pericolosi attivisti in viaggio su una nave carica di medicine, circondata da una flotta israeliana dotata delle più sofisticate tecnologie belliche?
-
A fronte di un eventuale rifiuto di concedere un'ispezione pacifica, sarebbe stato poi meno difficile giustificare un arrembaggio della nave con metodi meno soft. [...] A cosa sono serviti miliardi di dollari spesi per mantenere il fantascientifico esercito israeliano? Ecco cosa: a non trovare nessuna soluzione se non quella di piantare pallottole da caccia nelle tempie di uomini privi di qualsiasi addestramento, insonnoliti e dotati di armi di fortuna.
-
Forse, se si capisse che non tutto nella vita si può o si deve risolvere con la violenza, se imparassimo a giustificare di meno il ragionamento militare e tornassimo ad investire sulle parole, se avessimo meno Andrea Nativi in giro a rilasciare interviste che giustificano la macelleria della Mavi Marmara, come se la bibbia di ogni essere umano si fosse ormai ridotta ad un elenco di regole di ingaggio, forse...
-
-

martedì 1 giugno 2010

Annunciazioni. Udite udite... -> La contro-manovra da 24 miliardi

-
- Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 031
-
Sacrifici duri? Facciamoli pagare alla guerra, non alle fasce deboli. Mentre la Cgil annuncia lo sciopero generale contro la manovra di salvataggio proposta da Giulio Tremonti per mettere l’Italia al riparo dal dissesto finanziario innescato dalla crisi globale e in particolare dal crack della Grecia, dalla provincia di Venezia arriva una singolare contro-proposta: «La mia manovra? Semplice: tagliare la guerra». Ermes Drigo, protagonista della riconversione ecologica di Portogruaro, fa i conti in tasca alla difesa: ritirando le truppe dall’Afghanistan e limando qualche voce dagli armamenti, si risparmiano giusto 24 miliardi di euro, quelli che il governo si appresta a spremere dagli italiani.
-
Mezzo miliardo risparmiato col ritiro dall’Afghanistan, più 16 miliardi che resterebbero in cassa rinunciando ai bombardieri F-35 e altri 2 miliardi risparmiati lasciando perdere i nuovi sommergibili. Se poi si tolgono 5,5 miliardi dal bilancio 2010 della difesa, si ottiene in un solo anno la cifra esatta della manovra biennale di Tremonti: 24 miliardi di euro.
-
Con i soldi della portarei Cavour potremmo finanziare la scuola pubblica

-
Dal globale al locale le politiche dividono. Cosa fare?
-
-
In una situazione come questa se non si può amministrare la soluzione è andare di nuovo alle elezioni anticipate
-
Se nel frattempo si riconosce che qualcosa bisogna fare il Sindaco lo può fare.
Alla luce del sole, in Consiglio Comunale, chi è d'accordo vota, chi non è d'accordo non vota
-
-